QUALCUNO CI SPIEGHI IL JAZZ
Testo e Musica: Vince Ricotta (Estate 1988)

Noi siam cresciuti a pane e canzonette condite con hit parade,
poi qualcheduno si è avvicinato e ci ha presentato il Rock,
i Beatles e derivati c'erano già nel Dna, ma il Jazz… quasi mai.

C'è stato poi un periodo in cui tutto era "cantautore",
non si poteva neanche camminare,
inciampavi sempre in uno che aveva scritto una canzone,
così anche noi siamo caduti, intossicati e poi salvati,
però il Jazz… solo sentito nominare.

Qualcuno ci spieghi il Jazz…
desideriamo capire e a volte ci sediamo per ascoltare.
Qualcuno ci spieghi il Jazz…
noi non possiamo accettare di doverci sempre addormentare.

Il Jazz che conosciamo fa da sottofondo a personaggi asettici
che girano sempre in coppia, massimo quattro… come da auto fuori,
han biglietti d'ingresso a forma di bicchiere con dentro… non importa,
questo è il Jazz che ci hanno insegnato.

Qualcuno ci spieghi il Jazz…
desideriamo capire e a volte ci sediamo per ascoltare.
Qualcuno ci spieghi il Jazz…
noi non possiamo accettare di doverci sempre addormentare.

Qualcuno ci spieghi il Jazz…
desideriamo capire senza più doverci addormentare.
Qualcuno ci spieghi il Jazz…
noi lo vogliamo capire… noi non vogliamo dormire…
c'è lo dovete spiegare voi… qualcuno… ci spieghi… il Jazz.

Uscita su:
Qualcuno ci Spieghi il Jazz (Album 1996)
Tapes Live 900 (Album 2007) ascolta live:
Versione live del 15 Dicembre 1994. Con Vince Ricotta, Vito Vita, Enrico Torretta, Alberto Albertin. Ospite: Luca Obersnel. Da "Arca SanScemo", PalaGhiaccio Torino Esposizioni.

Versione live a Venaria (Torino) del 9 Novembre 2012:
Con: Vince Ricotta, Vito Vita, Igor Cavallari.