MAILOV
Testo e Musica: Vince Ricotta (1989)

Quando io ti ho scelta per compagna, amore, ho ascoltato bene il mio cuore,
delle tre ragazze del paesino tu eri quella che sognavo di più,
eri la più bella, la più dolce, io con te non mi stancavo mai.
Grandi amici io e te, chi ci poteva dividere?

Nonostante che il 2000 sia vicino un anno fa nel nostro vecchio paesino
la corrente elettrica non c'era, la TV nessuno la vedeva,
poi un giorno il sindaco annuncio: "finalmente ve la darò".
Il nostro amore non continuò più, tutto per colpa della TV.

My love… my love… vorrei baciarti ma non so dove,
i tuoi seni non sono perfetti e la tua faccia ha più di mille difetti.
My love… my love… vorrei toccarti ma non so dove,
il tuo bacino mi sembra strettino e le tue cosce sono troppo flosce.

La televisione mi ha insegnato che le donne belle sono il contrario di te,
sono bionde, hanno occhi azzurri e poi non hanno peli neri lunghi come i tuoi,
sono arrotondate su e giù mica diritte come sei tu.
Io ringrazio la TV che mi ha fatto capire di più.

My love… my love… vorrei baciarti ma non so dove… (ecc…)

La mia nuova fidanzata bionda e tonda questa notte mi ha succhiato… il cuore,
cosi’ io per ringraziarla le ho parlato del mio campo che ho coltivato,
ma lei non voleva mai parlare lei voleva solo… (sax…)
Son rincasato stanco e giù d'umore ripensando a te vecchio amore.

My love… my love… vorrei baciarti adesso so dove,
i tuoi pensieri sono seni perfetti e la tua mente esprime mille concetti.
My love… my love… vorrei toccarti adesso so dove,
la tua voglia di amare è bionda! La tua dolcezza è proprio la più tonda!

Uscita su:
Omonimo (33 Giri / CD - 1992)
Tapes Live 900 (Album 2007)

Versione live (con base) da SanScemo 1994 a Torino:
Con: Vince Ricotta, Vito Vita, Alberto Albertin, Enrico Torretta.