OLIO DI PALMA
Testo e Musica: Vince Ricotta (Maggio 2017)

Tormentone estivo definitivo con quiz: trovate i 30 brani famosi nascosti nel testo.
Canzone inedita dal nuovo album (Autunno 2017) che celebra i 30 anni dei Powerillusi con la presenza di illustri ospiti che interpretano i loro brani.

Cerco l’estate ogni giorno e all’improvviso lei è qua,
do il benvenuto a un raggio di sole, com’è bello pedalar,
lui sta girando proprio intorno a me,
che bella estate amore, siamo io e te.

Andiamo alla stessa playa che non ho scordato mai,
sulle tue labbra che sapore c’è… sapore di sale.
Sull’estate è stato detto tutto ormai,
cosa possiam cantare ancora noi?

Olio di palma, ecco quello che mi va,
olio di palma, anche se un po’ male fa,
olio di palma, io non esagererò
olio di palma, quando voglio smetterò.

Gente che balla sopra un’isola, che voglia di remare ho,
sei tutta chiazze, un po’ paonazza, abbronzatissima però.
La pelle tua si lascia accarezzare (ma ti voglio anche cullare)
mentre due ragazzi al sole fan l’amore.

Olio di palma, ecco quello che mi va,
olio di palma, anche se un po’ male fa,
olio di palma, io non esagererò
olio di palma, quando voglio smetterò.

Io ti spalmo la crema e ti amo davvero lo giuro.
Io vorrei tre parole: mare, mare, mare voglio annegare.

L’estate senza fine è poi finita quindi io la voglio odiare,
ho scritto t’amo sulla sabbia ma non riesco più a volare.
Cerco il sole ma qui non c’è neanche il mare
(luglio che bene che ti voglio),
mi son svegliato nel letto che hai lasciato tu.

Vito Vita: basso, voce solista (+produzione).
Vince Ricotta: chitarre, voce (+testo e musica).
Paolo Rigotto: batteria, tastiere, slide, voce (+registrazione e mix).

Acquista su: Amazon
Acquista su: iTunes
Ascolta su: Spotify
Ascolta su: TimMusic

VideoClip Ufficiale 2017: